Ambulatorio 70 - L'idea

Logo Ambulatorio 70

Ambulatorio 70 nasce dall’idea delle dottoresse Claudia Cacciari e Patrizia Paravia, psicologhe, colleghe per tanti anni, ma soprattutto amiche. Dopo aver maturato anni di esperienza nel campo della ricerca scientifica, nella valutazione e riabilitazione di pazienti affetti da malattie neuropsichiatriche e neurodegenerative, hanno deciso di crearsi un percorso di vita autonomo ed indipendente che ha portato alla nascita dell’Ambulatorio 70.

Claudia Cacciari

La dott.ssa Claudia Cacciari è psicologa, laureata in Riabilitazione dei Disturbi Cognitivi presso la Facoltà di Psicologia dell’Università Sapienza di Roma, iscritta all’Ordine degli Psicologi del Lazio.

Ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Neuropsicologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e ha frequentato diversi Master e Corsi di formazione in Psicologia Giuridica, Psicodiagnostica e Test di Rorschach. È iscritta all’albo dei CTU per il Tribunale Ordinario di Roma.

Ha lavorato per anni presso il Laboratorio di Neuropsichiatria dell’I.R.C.C.S. Fondazione S.Lucia di Roma dove ha svolto attività di ricerca scientifica nel campo delle Neuroscienze e dove ha rivestito ruoli di responsabilità e gestione sia dell’attività ambulatoriale del Centro delle Demenze, sia in ambito delle malattie cerebrovascolari, disturbi del movimento e disturbi psichiatrici. Collabora come docente presso la Still Osteopathic Institute – EDUCAM, dove insegna le materie di sua competenza (Neuroanatomia, Psicologia generale, PNEI).

Al di fuori del lavoro ha una grande passione per la Ginnastica Ritmica. Da atleta è stata Campionessa Regionale del Lazio e ha conquistato anche due convocazioni nella Nazionale Italiana. Attualmente è giudice e tecnico presso la Federazione Ginnastica d’Italia e collabora con l’ASD Ginnastica Opera.

Patrizia Paravia

La dott.ssa Patrizia Paravia è laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche per l’Analisi dei Processi Cognitivi normali e patologici presso la Facoltà di Psicologia dell’Università Sapienza di Roma.

Ha maturato anni di esperienza presso il Laboratorio di Neuropsichiatria dell’I.R.C.C.S. S.Lucia di Roma dove si è occupata principalmente dei disturbi del movimento e delle Demenze, in collaborazione con altri ospedali e centri.

Tra le sue grandi passioni c’è il nuoto. Dopo una carriera da agonista, oggi collabora come istruttrice per diverse società sportive romane, grazie ai suoi titoli di allenatrice di nuoto sincronizzato, istruttore di Hydrobike, brevetto di secondo livello FIPSAS per immersioni, assistente bagnante.

Negli ultimi anni ha portato la sua esperienza della riabilitazione in acqua anche sulla terra ferma, dedicandosi alla ginnastica posturale per cui possiede l’attestato di Istruttore di primo e secondo livello.

Dopo essersi dedicata alla ginnastica posturale, per cui possiede l’attestato di Istruttore di primo e secondo livello, ha unito le sue passioni conseguendo un master nella riabilitazione in acqua attraverso il metodo di Idrostimolazione Polisensoriale Psicomotria.

Lo staff